9 ottobre – Mese del Rosario …il Rosario fa rifiorire paesi e regioni

da Il Santo Rosario e i Santi di padre Stefano maria Manelli

Il Santo Rosario è un mezzo di salvezza per l’anima e per il corpo. Ci salva nella lotta contro i nemici dell’anima, ci scampa dai pericoli della morte, ci aiuta a custodire intatta la Fede, ci sostiene nelle riprese spirituali o nella riforma della vita, come sostenne San Domenico nella lotta per battere l’eresia degli Albigesi, che stava infestando la cristianità.

Anche Santa Teresina ci assicura con la sua luminosa semplicità che la preghiera del Santo Rosario “è come il fermento che può riformare la terra”. E’ vero. E’ proprio così.

Infatti, si sono visti interi paesi e regioni rifiorire spiritualmente ad opera della devozione al santo Rosario.

San Carlo Borromeo, subito dopo il Concilio di Trento, iniziò la riforma della Diocesi milanese introducendo la recita pubblica del Santo Rosario in ogni parrocchia. E ne ebbe frutti consolantissimi di vita cristiana integra e fedele (Se si fosse pensato a fare lo stesso dopo il Concilio Vaticano II!).

Il Venerabile Vincenzo M.Orsini, arcivescovo di Benevento, si servì anch’egli del Rosario per ridestare la fede e la pietà nel suo popolo. E non dovette che gioire dei risultati.

San Vincenzo Pallotti attesta che il grande apostolato di San Gaspare del Bufalo fu così fecondo perché egli s’impegnò “a propagare e a tenere esercitata nei popoli la recita del Rosario, come un mezzo assai efficace per la mutazione dei costumi.”

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri

Share on:

Be the first to comment on "9 ottobre – Mese del Rosario …il Rosario fa rifiorire paesi e regioni"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*