A 70 anni dalla Costituzione. Abbiamo fondato sul lavoro… e il lavoro -cucù- non c’è più!

A settant’anni dalla approvazione della Costituzione (dicembre 1947) ci viene da fare una riflessione. Piccola ma importante.

L’Articolo Primo della stessa dice che la Repubblica Italiana è “fondata sul lavoro”.

Gli storici ci dicono che fu questa un’espressione molto sofferta, pensata e riflettuta. Non si voleva, infatti, cadere in una deriva marxisteggiante così come aveva proposto Togliatti, per esempio: “Repubblica dei lavoratori”. No, si pensò di dare sì importanza al lavoro, ma sempre in una prospettiva di tipo personalista (d’altronde è il personalismo la filosofia di riferimento della Costituzione) e così si decise per questa espressione: “fondata sul lavoro“.

Resta il fatto che ciò che campeggia già nel Primo Articolo costituisce una questione non indifferente. “Fondata sul lavoro”… ma dov’è questo lavoro?

Possiamo piuttosto dire che si è realizzata un’inversione. Più che una repubblica fondata sul lavoro, abbiamo un lavoro che è fondato su qualcosa altro.

Perché oggi il lavoro manca? Risposta: perché esso è stato reso effetto di tutta una serie di variabili, di ordine economicista e finanziario. E così è rimasta la bella parola (“lavoro”), ma la sostanza è svanita nel nulla.

Eppure, è proprio sul quel “fondata” il problema. Quando si fonda qualcosa d’importante su ciò che è mutevole e precario (e anche il lavoro è di questo tipo), allora ciò che si costruisce crolla e implode. E’ la legge dell’eterogenesi dei fini… altro sarebbe se si fondasse tutto su ciò che è immutabile e definitivo, altro sarebbe se tutto si fondasse su Dio.

Insomma, un po’ come è successo con la Rivoluzione francese. Da quando si è iniziato a parlare di diritti dell’uomo e non più di diritti di Dio, l’uomo è stato ridotto a carne da macello. I morti ammazzati degli ultimi tre secoli (in particolar modo del XX) sono più di tutti i morti ammazzati dei secoli precedenti.

E così il lavoro. Abbiamo fondato sul lavoro… e il lavoro cucù… non c’è più!

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri 

Share on:

Be the first to comment on "A 70 anni dalla Costituzione. Abbiamo fondato sul lavoro… e il lavoro -cucù- non c’è più!"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*