A proposito dei pastori che non ammoniscono i peccatori… leggi cosa dice sant’Agostino

Dice sant’Agostino d’Ippona (354-430):

“Chi è il mercenario? Colui che fugge, se vede il lupo; colui che cerca la sua gloria, non la gloria di Cristo; colui che non ha il coraggio di riprendere con libertà di spirito i peccatori. Il lupo azzanna una pecora e la trascina per il collo; il diavolo induce un fedele a commettere adulterio. E tu taci, non riprendi. Tu sei mercenario; hai visto venire il lupo e sei fuggito. Forse egli dirà: no, sono qui, non sono fuggito. No, rispondo, sei fuggito perché hai taciuto; e hai taciuto perché hai avuto paura.”

(In Ioannis Evangelium Tractatus, 46, 8).

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Share on:

Be the first to comment on "A proposito dei pastori che non ammoniscono i peccatori… leggi cosa dice sant’Agostino"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*