“A servizio della Verità. Sacerdozio e vita ascetica.” di Robert Sarah

Robert Sarah, A servizio della Verità. Sacerdozio e vita ascetica, Fede & Cultura, Verona 2021, pp.128

Oggi il sacerdozio attraversa una crisi profonda e c’è confusione riguardo al compito e alla funzione del presbitero. Essere preti non è un lavoro ma una vocazione e un percorso di santificazione: il sacerdote è un servitore di Cristo, e quindi del prossimo. In questo libro il Cardinale Robert Sarah affronta il problema della decadenza morale e spirituale del clero e mette in guardia dai pericoli che ci sono oggi nella Chiesa: il carrierismo, la mondanità e la notorietà sui social. Per mantenere zelo per il ministero è invece necessaria una vita di preghiera, di ascesi e un forte attaccamento alla Liturgia, perché soprattutto nella celebrazione della Santa Messa è possibile trovare la vera gioia e la ragion d’essere della propria vita sacerdotale.


INDICE

Introduzione agli esercizi spirituali

La situazione attuale di decadenza morale e spirituale del clero (mancanza di fede e di zelo)

Il Sacerdozio non è come “lavoro” ma come cammino di santificazione per sé e per il gregge affidato

La dignità della Liturgia via di santificazione per il sacerdote: la pigrizia nella Liturgia è una malattia spirituale per il sacerdote

La formazione umana, spirituale e intellettuale nel seminario e nella vita religiosa

Vita sacerdotale e vita ascetica

Zelo per le anime: l’apostolato del sacerdote “il primum…” da scegliere


Per acquistare il libro clicca qui

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

CONDIVIDI

Be the first to comment on "“A servizio della Verità. Sacerdozio e vita ascetica.” di Robert Sarah"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*