Aggrapparsi a Cristo e alla sua Croce… e tutto si affronta

La signora Margherita, vedova di uno dei militari uccisi nella strage di Nassirya, in Iraq, nel novembre del 2003, già aveva vissuto un grande dolore per la morte di un suo figliolo per leucemia ad appena sei anni. Ella disse:

“Dio mi ha sorretto in questi dolori; davanti a mio figlio con grossi aghi sulla schiena per la chemioterapia, davanti a mio marito che non c’è più. Le difficoltà sono tante, forse ce ne saranno anche altre, ma io mi sono aggrappata a Cristo e alla sua Croce, unica salvezza per tutti”.

(Cit. in A.Socci, L’eroismo e la fede dei padri e delle madri. La speranza del nostro Paese, in Libero del 29.6.2014).

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Share on:

Be the first to comment on "Aggrapparsi a Cristo e alla sua Croce… e tutto si affronta"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*