Anche l’uomo più potente della Terra deve sottomettersi a Dio… parola di Filippo II

Filippo II (1527-1598), re di Spagna, era in quel tempo il più potente re.

Un giorno condusse con sé suo figlio, ancora fanciullo, ad una partita di caccia. Restarono sorpresi da un temporale ed il fanciullo ingenuamente disse a suo padre: Senti, papà, tu che sei così potente e comandi a tutti, comanda a queste brutte nubi di andarsene e di non rovinare i nostri vestiti e la nostra caccia.

Il re rispose: Figlio mio, io non posso nulla al di sopra della terra: là comanda un altro Re, Iddio, il solo che tutto può ed a cui tutto obbedisce.

E quel bambino capì che anche l’uomo più potente della terra deve sottomettersi a Dio.

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Share on:

Be the first to comment on "Anche l’uomo più potente della Terra deve sottomettersi a Dio… parola di Filippo II"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*