Chi sa che nel XIII secolo ci fu un innalzamento climatico? Eppure non c’era un buco..nemmeno un buchetto dell’ozono

Non entriamo nel merito di quello che sarà la decisione di Trump relativamente all’Accordo di Parigi sul clima.

Non vogliamo entrarci soprattutto per un motivo, perché le linee guida dell’Amministrazione Trump ci stanno lasciando perplessi su diversi fronti, per cui quella che sarà la decisione della stessa, con ogni probabilità sarà dettata più dal principio degli interessi degli USA piuttosto che dalla questione valutata nel merito.

Noi invece vogliamo rimanere sulla questione, visto che in queste ore sembra essere indiscutibile l’allarmismo climatico. Cosa che indiscutibile non è. Si parla del fatto che nell’ultimo secolo ci sarebbe stato un innalzamento climatico di un grado o poco più.

E allora come non ricordare che nel XIII secolo si ebbe un sensibile aumento della temperatura?

Addirittura in Inghilterra si iniziò a produrre il vino; Sulla cui qualità ovviamente non garantiamo, ma si produceva il vino…

…e non c’era un buco dell’ozono…nemmeno un buchetto.

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri

Share on:

Be the first to comment on "Chi sa che nel XIII secolo ci fu un innalzamento climatico? Eppure non c’era un buco..nemmeno un buchetto dell’ozono"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*