Per un’Economia della Tradizione” raccoglie i testi integrali, rivisti dagli autori e corredati da bibliografia, degli interventi tenuti al Seminario di formazione 2017, organizzato da Fraternità Cattolica e della Fondazione il Giglio, dai relatori: prof. Adriano Nardi, già docente all’Università Federico II di Napoli e all’Università del Molise; prof. Guido Vignelli, componente del Comitato scientifico della Fondazione Il Giglio; prof. Philip M. Beattie, della University of Malta.

Il seminario “Per un’Economia della Tradizione” ha preso le mosse dalla constatazione, tristemente sperimentata da tutti noi soprattutto nell’ultimo decennio, che viviamo in un mondo governato dalla Finanza, nel quale pochi oligarchi, chiusi nei loro uffici, possono influenzare le sorti dei popoli, possono mettere in difficoltà gli Stati e obbligarli a sottomettersi alle loro condizioni.

I livelli attuali di vita del mondo occidentale hanno illuso l’homo oeconomicus di essere libero e di avere conquistato maggiori diritti. In realtà, egli subisce quotidianamente il peso di schiaccianti politiche economiche, sempre più lontane dai bisogni reali della gente e sempre più orientate a costruire nuovi ordini mondiali, fondati sui falsi miti di una democrazia che, dietro all’assolutismo del politically correct e del potere mediatico, mostra sempre più apertamente di essere una “dittatura del relativismo”.

Indice

Rimettere l’Economia al suo posto. Il fallimento del progetto rivoluzionario e la restaurazione del pensiero economico, prof. Guido Vignelli

Per una riconquista dell’Economia, prof. Adriano Nardi

La finanziarizzazione dell’economia. Dall’Economia reale al dominio della Finanza, prof. Philip M. Beattie