Dedicato agli ecologisti catastrofisti… ecco le prove che i cambiamenti climatici sono periodici e non causati dall’uomo

Finalmente arrivano conferme di come i cosiddetti cambiamenti climatici non siano affatto determinati dall’uomo, ma da altre cause, molto più alte e complesse. L’ansa.it pubblica un articolo di cui riportiamo i passaggi più importanti:

Il clima sulla Terra è influenzato dalle periodiche variazioni dell’orbita terrestre, che ogni 405.000 anni diventa un po’ più ellittica a causa dell’attrazione gravitazionale esercitata dal pianeta più vicino, Venere, e dal ‘gigante’ del Sistema solare, Giove. La prova dell’esistenza di questo fenomeno è ‘scritta’ in antichi sedimenti risalenti ad oltre 200 milioni di anni fa e ritrovati nel cuore del deserto dell’Arizona. Descritti sulla rivista dell’Accademia americana delle scienze (Pnas) da un gruppo di ricerca coordinato dalla Rutgers University del New Jersey, potranno essere usati come un ‘orologio geologico‘ per ricalcolare con maggiore precisione la storia del nostro pianeta e delle sue forme di vita.

“Si tratta di un risultato sorprendente – spiega il primo autore dello studio, Dennis V. Kent – perché questo lungo ciclo, che finora era stato previsto per un periodo di 50 milioni di anni sulla base dei movimenti planetari, viene così confermato per almeno 215 milioni di anni“.

(…)

Dio è Verità, Bontà e bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri

Share on:

Be the first to comment on "Dedicato agli ecologisti catastrofisti… ecco le prove che i cambiamenti climatici sono periodici e non causati dall’uomo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*