“Diario ad alta quota” di Stefania Perna

Stefania Perna, Diario ad alta quota, Edizioni Parva, Melara (RO) 2018, euro 10,00
dalla quarta di copertina
In questo libro i giorni trascorsi in montagna ed alcuni incontri avvenuti in tale periodo, offrono a Stefania Perna l’occasione di approfondire, in modo diaristico originale ed insolito, temi nuovi e temi in parte già presenti nei suoi 4 precedenti libri.
Sono inoltre occasione di cercare risposte nella Scrittura a tanti piccoli-grandi dubbi che si insinuano nell’anima di ogni credente.
“Ma il testo – scrive padre Serafino Tognetti nella prefazione – non è rivolto ai credenti, o per lo meno, non solo a loro.
L’appello a trovare il senso del vivere è per tutti, perché tutti cercano spasmodicamente il bene, il vero, il buono, il bello.
Molti non sanno dare un nome al loro desiderio, diversi hanno anche prevenzioni e pregiudizi nei confronti della Chiesa o del Vangelo; non importa. Ciò che conta è comunicare l’esperienza e annunciare ciò che si è trovato”.
L’autrice riesce a farlo, con semplicità e con il suo consueto e particolare stile: spaziando in ogni pagina tra gli scritti di tanti autori (santi, pensatori, Papi, Padri della Chiesa…) e tra le righe del breviario, considerato aldilà di ogni possibile derivazione etimologica, una vera e propria “breve-via” per l’incontro quotidiano e continuo tra Dio e l’uomo.
Dio è Verità, Bontà e Bellezza
Il Cammino dei Tre Sentieri

Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Share on:

Be the first to comment on "“Diario ad alta quota” di Stefania Perna"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*