Il 26 settembre del 1973 moriva Anna Magnani. Alcune sue parole ci ricordano quanto anche la vecchiaia può essere bella

di Corrado Gnerre

Anna Magnani è stata una grande attrice. Ma non è di questo che vogliamo parlare, anche perché in merito occorrerebbe maggiore competenza che di certo non abbiamo.

Vogliamo però ricordarla per una sua celebre frase che dice così: «Lasciamele tutte le rughe, non me ne togliere nemmeno una, che ci ho messo una vita a farmele!».

Una frase, questa, che detta da una donna, per giunta bella, è quanto dire.

Senza entrare in merito alla sincerità di queste parole, esse dicono qualcosa di profondamente vero: il tempo non solo non può, ma non deve far paura.

Anzi, da un certo punto di vista, il tempo deve appassionare. Perché ciò che si costruisce, che passa, che diviene non può essere inutile. Esso, il tempo, raccoglie tutti gli sforzi, le azioni, le gioie e anche le sofferenze che si sono fino ad ora succedute.

Ma ancora una volta dobbiamo ripeterci. C’è una sola condizione perché questo possa e debba accadere. E’ la condizione che il tempo non sia un andare verso il nulla.

Se è questo (un andare verso il nulla), allora le parole della Magnani -diciamolo francamente- sarebbero solo sciocche. Servirebbero solo per fare “scena” e nulla più. Infatti, a che pro accettare che un viso bello possa aggrinzirsi?

Ma se, invece, il tempo è costruzione, cioè cammino verso la Mèta, allora tutto diviene bello: anche la stanchezza del procedere. E tutto diviene anche sensato, accettabile e gustoso, perfino le rughe sulla propria pelle.

Anche su una questione di cosmesi si può capire il fallimento e la menzogna di una mentalità, come quella dominante, che vorrebbe imporci il Nulla come destino.

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

CONDIVIDI

Be the first to comment on "Il 26 settembre del 1973 moriva Anna Magnani. Alcune sue parole ci ricordano quanto anche la vecchiaia può essere bella"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*