Il paradosso cristiano: un mutilato di guerra che si sente un grande “beneficato”

THIS PICTURE IS ONE OF 53 TOP IMAGES FROM THE AFGHAN CONFLICT AHEAD OF THE TENTH ANNIVERSARY OF THE WAR ON OCTOBER 7, 2011. U.S. Marines carry a comrade wounded by an improvised explosive device (IED) to a waiting medevac helicopter, near the town of Marjah in Helmand Province, in this August 21, 2010 file photo. Ten years ago, U.S. forces began bombing Afghanistan in retaliation against its Taliban rulers who refused to hand over the al Qaeda leaders responsible for the Sept. 11, 2001 attacks on the United States. Within weeks, the air strikes had helped Afghan opponents topple the Taliban, but in the decade since, the deposed Islamist fighters have returned to mount an ever more aggressive insurgency against an Afghan government backed by the United States and NATO. Since U.S. President Barack Obama took office in 2009, the U.S. force has tripled in size, but Washington and NATO now plan to begin withdrawing and to hand over responsibility for Afghanistan's security to Afghan forces by 2014. REUTERS/Bob Strong/Files (AFGHANISTAN - Tags: CONFLICT MILITARY POLITICS CIVIL UNREST)

Abbiamo selezionato per voi delle toccanti parole di un soldato americano rimasto mutilato in guerra: 

Un soldato americano, rimasto mutilato in guerra, scrisse: “Ho chiesto a Dio la forza di conquistare e il Signore mi ha fatto debole perché imparassi umilmente ad obbedire. Ho chiesto di essere aiutato a fare cose più grandi e il Signore mi ha fatto ammalare perché facessi cose migliori. Ho chiesto ricchezze per poter essere felice e mi è stata data la povertà perché fossi saggio. Ho chiesto di tutto per poter godere la vita ed ho avuto la vita per poter godere di tutto. Non ho avuto nulla di ciò che avevo chiesto, ma ho avuto tutto quello che avevo sperato. Fra tutti gli uomini sono il più lungamente beneficato.”

(Cit. in don E.Boninsegna, La fame dell’uomo, in Presenza Divina, anno XXI, n.252, luglio 2014).

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Share on:

Be the first to comment on "Il paradosso cristiano: un mutilato di guerra che si sente un grande “beneficato”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*