LA BELLEZZA DEL TEMPO – Mese di Maggio all’Immacolata: Venticinquesimo Giorno

Nel Cristianesimo v’è una gioia speciale che non troviamo altrove.

È la gioia del cristiano di chiamare la Madonna sua madre.

Tal gioia è, al tempo stesso, fierezza, perché questa Madre è immensamente grande e santa, elevata sopra a tutte le altre creature; è anche tenerezza, perché questa Madre ama, Ella stessa, incomparabilmente; infine, è fiducia illimitata, perché questa Madre è buona, buona al di là di ogni dire.

La gioia dell’anima cristiana nel ripetere alla Santissima Vergine: Tu sei mia Madre, è mista, dapprima, ad un sentimento di fierezza.

(Padre Joseph Schryvers)

Dio è verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri

Share on:

Be the first to comment on "LA BELLEZZA DEL TEMPO – Mese di Maggio all’Immacolata: Venticinquesimo Giorno"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*