La Bisaccia …Charles Augustin de Sainte-Beuve

Tra gli strumenti di un cammino vi è la bisaccia, una borsa con cui poter portare il piccolo necessario; non certo il pasto che i pellegrini chiedevano e chiedono agli ostelli, ma qualche semplice e piccolo boccone per sostenere il passo. Fuor di metafora, ne Il Cammino dei Tre Sentieri la “Bisaccia”  è un insegnamento della sapienza naturale con cui poter sostenere il passo dell’esistenza e confermare la scelta della bellezza della Verità Cattolica. 

(70)

In tre quarti degli uomini c’è come un poeta che muore giovane, mentre l’uomo sopravvive.

Charles Augustin de Sainte-Beuve (1804-1869) – Critiche e ritratti letterari

Con queste parole Sainte-Beuve si riferisce alla vena poetica e basta. D’altronde Sainte-Beuve fu, oltre che scrittore, anche critico letterario e così parla della poesia.

Però, c’è un “però”.

Se si allarga il discorso, le parole di Sainte-Beuve possono servire anche a dire altro. O meglio ci possono fare interrogare su una questione. Perché quando si è giovani, si è poeti; e poi non lo si è più quando s’invecchia?

Che cos’è la poesia? E’ la capacità di cogliere intuitivamente il senso di un luogo, di una situazione, di una persona, di un fatto, di tutto. Si tratta di un cogliere che volge non alla descrizione, quanto all’individuazione di qualcosa per cui vale la pena essere dinanzi a quel luogo, a quella situazione, a quella persona, a quel fatto, a tutto. E forse anche spendersi per quel luogo, per quella situazione, per quella persona, per qual fatto, per quel tutto.

Ecco il verbo chiave di ciò che traspare dalle parole di sainte-Beuve: spendersi!

Il giovane sa spendersi. Meglio: il giovane desidera spendersi.

Il giovane esprime il desiderio di lottare per qualcosa per cui vale la pena.

Il giovane non aspira a riposarsi o a chiudersi.

Da qui la menzogna di un tempo -come il nostro- in cui ai giovani o si tarpano le ali, oppure si offrono loro, al posto di ideali veri, menzogne in cui non c’è poesia possibile… ma solo affliggente tragedia!

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri

 


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Share on:

Be the first to comment on "La Bisaccia …Charles Augustin de Sainte-Beuve"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*