La Borraccia n.158

L’ACQUA

(…) tutto viene da Lui, avviene grazie a Lui e per Lui.
(Romani 11)

I SORSI

1

Cari pellegrini, non sarà capitato a tutti, ma certamente l’immagine è di quella classiche e anche di quelle più dolci. Un caminetto acceso, il freddo (forse anche la neve) dietro la finestra, e un bambino vicino un papà che gli legge una favola. Il crepitio del fuoco, l’affabulazione delle parole del narratore, la storia della favola… ed esplode la fantasia del bambino con i personaggi del raccontano che si materializzano dinanzi agli “occhi” della sua immaginazione.

2

Cari pellegrini, lo sapete molto bene: parlare di Dio ad un bambino non è difficile. Ti segue, apprende, accetta e riconosce l’evidenza che ciò che esiste ha in sé il marchio di qualcuno che l’ha fatto e che lo assiste provvidenzialmente.

3

C’è però un’obiezione che fanno in molti: i bambini si “bevono” tutto. Credono pure in Babbo Natale e nei personaggi delle favole. E’ vero, ma questa obiezione non regge, perché se è vero che Babbo Natale e i personaggi delle favole non esistono, esiste il Mistero a cui tanto Babbo Natale quanto i personaggi delle favole riconducono. Chesterton soleva dire che le favole non servono per far capire ai bambini che i draghi esistono, ma servono a far capire che i draghi possono essere sconfitti.

4

E i bambini questo Mistero lo sanno cogliere molto meglio degli adulti, perché la loro conoscenza è puro stupore e pura meraviglia. E’ il realismo filosofico più incontaminato che possa esistere. Ecco perché Gesù dice che se non si diventa come bambini non si può entrare nel Regno dei Cieli (Matteo 18).

5

Veniamo alle poche parole dell’acqua di questa borraccia. Esse dicono una cosa talmente semplice e vera quanto purtroppo dimenticata: Dio dà senso a tutto!

6

Attenzione: le parole di san Paolo non dicono che “Dio è tutto”, né tantomeno che “tutto è in Dio” (non c’è alcuna deriva di tipo panteistico), bensì che “Dio dà senso a tutto”.

7

Infatti, tutto viene da Dio, tutto si realizza grazie a Lui (alcune cose per sua volontà, altre per sua permissione), e tutto deve essere orientato a Lui. Più chiaro e semplice di così!

8

Ma perché questo è vero? Per due motivi: perché lo esige la logica e perché lo esige l’esistere.

9

Lo esige lo logica. Ovviamente la logica semplice, quella più vera, che è di tutti: se Dio non esistesse, non ci sarebbe nulla, perché nulla può farsi da sé. E proprio perché Dio è Dio, Dio dà senso a tutto.

10

Lo esige anche l’esistere. Cioè la domanda di senso che fonda il vivere umano. Se Dio non ci fosse, tutto sarebbe privo di senso. Non avrebbe senso né il vero né il falso, né il bene né il male, né la giustizia né l’ingiustizia. Nemmeno la logica del parlare avrebbe senso, perché anche quella si basa sulla non-contraddizione: chi volesse affermare e negare nello stesso tempo, sarebbe giustamente preso per folle. Se Dio non esistesse, tutto sarebbe caos!

11

Cari pellegrini, torniamo all’immagine da cui siamo partiti. Quel papà sta raccontando una storia di fantasia, ma in quella fantasia c’è una cosa che è più vera di tutte e che quel bambino sta cogliendo perfettamente: che Dio dà senso a tutto e, proprio per questo, i “draghi” del non-senso, del male e della disperazione possono davvero essere sconfitti. Se tutto viene da Dio, se tutto avviene grazie a Lui e per Lui, di cosa dovremmo aver paura?

Al Signore Gesù

Signore, Tu sei dappertutto.

Non ho bisogna di cercarti, perché sei qui accanto a me.

Fa che possa continuamente riconoscere la tua presenza.

E’ la tua compagnia, solo questa, che può dare senso alla mia vita.

Alla Madre Celeste e dello Splendore

Madre, se Dio dà senso tutto ed Egli non è lontano, è perché il tuo “sì” ha permesso questa vicinanza.

Ti ringrazio per questo.

Vivere accanto a Te e farmi accompagnare da Te, vuol dire respirare e alimentarsi del tuo Divin Figlio.

Madre, accompagnami nel cammino di questo giorno.

Dio è Verità, Bontà e Bellezza
Il Cammino dei Tre Sentieri

Share on:

Be the first to comment on "La Borraccia n.158"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*