La contraddizione di chi vuole accettare Gesù, rifiutando la sua divinità

Molte volte si sente dire: Io non credo che Gesù sia davvero Dio fattosi uomo. Per me è solo un uomo… ma è stato un grande uomo. Le sue idee hanno rivoluzionato il mondo e ciò mi basta. Sono parole, queste, che è frequente ascoltare. Eppure sono di una contraddizione enorme. Per capirlo, facciamo questo esempio: immaginiamo che si apra la porta ed entri qualcuno che dica: Io sono la salvezza del mondo!.. Chi non raccoglie con me, disperde… Senza di me, non si può avere la vita eterna… Ebbene, che penseremmo di costui? Come minimo arriveremmo a pensare che ha qualche problemino sul piano della modestia.

Forse non ci si è riflettuto, ma nessuno nella storia (ovviamente ci riferiamo ai personaggi famosi) ha posto se stesso come “soluzione” per i problemi dell’uomo, ma sempre e comunque la dottrina che si professava. Anche i vari Hitler, Stalin, Pol-Pot… non hanno mai indicato le loro persone come “soluzione”, ma sempre ciò che ritenevano giusto e per cui dicevano di lottare.

In Gesù non è così. Gesù indica se stesso come soluzione di tutto.

Allora delle due l’una: o Gesù è veramente Dio (ed è veramente Dio!); oppure è stato un impostore e non si può avere stima di lui, perché non si può avere stima di un semplice uomo che indica se stesso come soluzione di tutto.

Da qui la contraddizione di chi vuole accettare Cristo senza accettare la sua divinità.

Quando Gesù dice: Chi non è contro di noi, è per noi (Marco 9,38) intende che non debbano essere avversati coloro che non fanno cose contrarie a lui. Ma c’è un’altra frase in cui Gesù dice: Chi non è con me, è contro di me (Matteo 12,30). Queste parole fanno riferimento alla sua natura: o la si accetta per quella che è, o si finisce con il rifiutare completamente la sua persona.

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri

 

Share on:

Be the first to comment on "La contraddizione di chi vuole accettare Gesù, rifiutando la sua divinità"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*