LA SOSTA – Per la “laicité” anche la statua della Madonna dà fastidio

Il Cammino dei Tre Sentieri: Un altro caso di laicità estrema. Ma davvero è un’estremizzazione in sé? Oppure questi casi portano alle estreme, ma coerenti, conseguenze il principio della laicità dello Stato? Si potrebbe obiettare: ma un conto è laicità di stampo giacobino, altra quella liberale… Ma siamo seri, la laicità è laicità: o si negano apertamente i simboli religiosi o li si inflazionano permettendo anche quelli satanici. Insomma, dalla padella alla brace! 

da: ilgiornale.it

Altro che liberté. In Francia non c’è più posto nemmeno per una statua della Madonna.

Un tribunale dell’Alta Savoia, nella regione orientale del Paese al confine con la Svizzera il tribunale ha imposto al sindaco del Comune di Publier, Gaston Lacroix, di rimuovere un monumento alla Vergine Maria installato in un parco pubblico.

La decisione segue un provvedimento analogo già emesso nel gennaio 2015, con cui i magistrati della Procura di Grenoble avevano deciso di far spostare quell’innocuo blocco di marmo con l’inscrizione “Nostra Signora di Leman proteggi i tuoi figli”.

 

 


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

CONDIVIDI

Be the first to comment on "LA SOSTA – Per la “laicité” anche la statua della Madonna dà fastidio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*