La Vergine Maria ci dona l’armonia

Rubrica a cura di Corrado Gnerre

Per affrontare un cammino occorrono delle scarpe robuste, capaci di non appesantire il passo ma anche di resistere alla durezza del terreno e alle intemperie. Fuor di metafora, nel Cammino dei Tre Sentieri gli “Scarponi” sono gli insegnamenti della sapienza che viene da uomini di Dio per poter sostenere il passo dell’esistenza.

 
San Tarasio fu patriarca di Costantinopoli (730-806).
A lui di deve una breve, ma precisissima, preghiera alla Vergine.
Dice così: “Salve, o mediatrice di tutto ciò che vi è sotto il cielo; salve, riparatrice di tutto l’universo; salve, o piena di grazia, il Signore è con Te, Lui che era prima di Te ed è nato da Te, per vivere con noi.”
Dunque, tre splendide verità riguardanti la Regina dello Splendore.
La prima: tutto il bene che è sotto il cielo, lo si deve alla Vergine, mediatrice di tutte le grazie.
La seconda: Ella ha risanato l’universo grazie al suo fiat. Altrimenti tutto si sarebbe perso.
La terza: Ella è stata elevata ad essere Madre di Colui di cui è figlia.
Questa terza verità lega le prime due.
E in questo legame armonico si svolge, come un telo bellissimo che si apre allo sguardo, l’armonia dell’esistere.
Come un fiore… splendidamente donato.
Dio è Verità, Bontà e Bellezza
Il Cammino dei Tre Sentieri 

Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

CONDIVIDI

Be the first to comment on "La Vergine Maria ci dona l’armonia"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*