Le otto urgenze indicate da monsignor Scheneider …siamo totalmente d’accordo!

Monsignor Athanasius Scheneider, in merito al dossier di nonsignor Viganò ha scritto un articolo (clicca qui). Da esso estrapoliamo un elenco di urgenze che monsignor Scheneider stila e su cui siamo totalmente d’accordo. Eccole: 
1
Che la Santa Sede e il Papa stesso debbano iniziare a ripulire senza compromessi la Curia romana e l’episcopato da vincoli e reti omosessuali.
2
Che il Papa debba proclamare in modo inequivocabile la dottrina divina sul carattere gravemente peccaminoso degli atti omosessuali.
3
Che debbano essere emanate norme perentorie e dettagliate, che impediscano l’ordinazione di uomini con tendenze omosessuali.
4
Che il Papa ripristini, nell’insegnamento e nella predicazione, la purezza e la certezza (in totale assenza di ambiguità) di tutta la dottrina cattolica.
5
Che nella Chiesa sia restaurata, mediante l’insegnamento papale ed episcopale e la relativa prassi, l’ascesi cristiana sempre valida: le pratiche del digiuno, della penitenza corporale, di sacrifici.
6
Che nella Chiesa siano restaurati lo spirito e la prassi della riparazione e dell’espiazione per i peccati commessi.
7
Che nella Chiesa inizi un processo di selezione sicura e garantita dei candidati all’episcopato, che siano palesemente autentici uomini di Dio; e che sarebbe preferibile lasciare le diocesi diversi anni senza un vescovo, piuttosto che nominare un candidato che non sia un vero uomo di Dio nella preghiera, nella dottrina e nella vita morale.
8
Che inizi nella Chiesa un movimento, specialmente tra cardinali vescovi e sacerdoti, di rinuncia a qualsiasi compromesso e ad ogni vagheggiamento con il mondo.
Dio è Verità, Bontà e Bellezza
Il Cammino dei Tre Sentieri
Share on:

2 Comments on "Le otto urgenze indicate da monsignor Scheneider …siamo totalmente d’accordo!"

  1. Il papa deve nominare vesvovi e cardinali su votazione aperta nelle parrocchie e diocesi; il popolo di Dio nominava S. Ambrogio, S. Agostino vesvovi ect

  2. CARLO ALESSANDRI | 30 agosto 2018 at 17:59 | Rispondi

    OTTIMA INTENZIONE SPERIAMO NON SIA TROPPO TARDI

Leave a comment

Your email address will not be published.


*