Le parole di Boeri sono giuste… e proprio perché sono giuste, sono pericolose!

Recentemente ilgiornale.it ha pubblicato un interessante articolo a firma di Giampaolo Rossi, L’Europa sarà africana. lo vuole l’élite

Ve ne offriamo una sintesi.

Secondo Stephen Smith, esperto di Africa “…nel giro di due generazioni saranno almeno 100 milioni i giovani africani pronti a venire in Europa.”

In realtà non si tratta dei giovani più poveri, bensì di quelli più benestanti che hanno la possibilità di pagare gli scafisti.

Né si tratta di giovani provenienti da Paesi che hanno i problemi più gravi, bensì da quelli più benestanti: Senegal, Costa d’Avorio, Nigeria…

Continua Smith: “…quando famiglie numerose con alta mortalità si trasformano in famiglie più piccole con aspettative di vita più lunga, la migrazione tende ad avvenire in maniera massiccia e l’Africa non farà eccezione.

Da qui il cavalcare questo fenomeno da parte dell’élite finanziarie, perché si tratta di un fenomeno che può produrre per loro (cioè per le élite) tre effetti positivi.

Primo effetto: generare forza lavoro a basso costo.

Secondo effetto: creare un clima d’instabilità su cui fondare il proprio potere. L’immigrazione, infatti, genera conflitti sociali e questi facilitano l’instaurarsi di un potere di controllo che può essere molto vantaggioso per le élite finanziarie.

Terzo effetto: la soluzione del problema demografico. Meno popolazione, vuol dire riduzione di consumi e quindi di produzione. E ancora: meno circolazione di denaro e meno dipendenza dal meccanismo del debito su cui è costruita l’intera economia finanziaria che domina l’Europa. Se l’Europa collassasse, ne risentirebbe l’intero sistema finanziario mondiale.

Conclusione: i giovani africani non possono essere “capitalizzati” in Africa, devono esserlo in Europa.

Insomma, Boeri in un certo senso ha ragione dicendo che gli immigrati ci serviranno per pagare le pensioni. Ma è proprio questa “ragione” a doverci allarmare.

Dio è Verità, Bontà e bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri

 

Share on:

1 Comment on "Le parole di Boeri sono giuste… e proprio perché sono giuste, sono pericolose!"

  1. Ho letto anch’io l’ottimo articolo di Giampaolo Rossi, e gli ho scritto dicendogli che al riguardo io ho da qualche tempo il libro di Kalergi.
    Umanamente non ci sono rimedi, sempre secondo me.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*