Cosa diceva il cardinale Wyszynski della Chiesa post-conciliare?

Il cardinale Wyszynski (1901-1981) era Primate della Chiesa polacca al tempo dell’elezione di Giovanni Paolo II. Così parlava della Chiesa post-conciliare:

La Chiesa post-conciliare? E’ una Chiesa la cui vita si allontana sensibilmente dall’evento del Calvario. Una Chiesa che diminuisce le sue esigenze e che non risolve più i problemi secondo la volontà di Dio, ma secondo le possibilità umane. Una Chiesa in cui il Credo è diventato elastico e la morale relativistica. Una Chiesa nella nebbia e senza le tavole della legge. Una Chiesa che chiude gli occhi davanti al peccato, che teme di essere rimproverata come non moderna.”

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Share on:

2 Comments on "Cosa diceva il cardinale Wyszynski della Chiesa post-conciliare?"

  1. Don Alfredo Maria Morselli | 10 novembre 2019 at 20:20 | Rispondi

    buona sera; chiederei gentilmente la fonte di questa affermazione del grande Primate

Leave a comment

Your email address will not be published.


*