L’immagine che san Pio utilizza per definire la mentalità del Mondo: la Gerusalemme che vuole la morte di Gesù!

Scrive san Pio da Pietrelcina (1887-1968):

“Associamoci sempre a questa sì cara Madre: usciamo con essa appresso Gesù fuori di Gerusalemme, simbolo e figura del campo della ostinazione giudaica, del mondo che rigetta e che rinnega Gesù Cristo, e dal quale Gesù Cristo ha dichiarato di esservi separato, avendo detto: ‘Ego non sum de mundo’ (Giovanni 8,23) e che ha escluso dalla sua preghiera fatta al Padre: ‘Non pro mundo rogo’ (Giovanni 17,9). Sì, padre, usciamo fuori di questa Gerusalemme rinnegata, di questa Gerusalemme deicida, di questa Gerusalemme infedele a campo aperto, portando appresso a Gesù l’obbrobrio glorioso della sua croce.”

(Epistolario, I, 266)

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Share on:

Be the first to comment on "L’immagine che san Pio utilizza per definire la mentalità del Mondo: la Gerusalemme che vuole la morte di Gesù!"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*