Lo sai che Federico Ozanam fu convertito dalla recita del rosario di un grande scienziato?

Antoine-Fréderic Ozanam (1813-1853) aveva diciotto anni quando arrivò a Parigi. Non era incredulo, ma la sua anima aveva più o meno raggiunto quello stato che può essere chiamato “crisi della fede”.

Un giorno il giovane entrò nella chiesa di Saint-Etienne du Mont e vide inginocchiato in un angolo un uomo anziano che devotamente recitava il rosario. Guardando meglio riconobbe in quell’uomo il famoso scienziato Ampère, colui che era il suo ideale, per lui rappresentava la scienza e il genio viventi: quella visione lo colpì sin nelle profondità dell’anima.

Allora s’inginocchiò in silenzio dietro Ampère, mentre la preghiera e le lacrime sgorgavano dal suo cuore.

Era la vittoria della fede e dell’amore di Dio e Ozanam ebbe a dire, in seguito, che il rosario di Ampère aveva avuto su di lui più effetto di tutti i libri e di cento sermoni.

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Share on:

Be the first to comment on "Lo sai che Federico Ozanam fu convertito dalla recita del rosario di un grande scienziato?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*