Lo sai che il futuro è la cosa meno simile all’eternità?

Uno dei difetti che maggiormente possono allontanarci dalla fiducia nei confronti della Provvidenza è la preoccupazione del futuro.  Cioè pensare quasi ossessivamente ad esso.

Nelle Lettere di Berlicche di Clave Staples Lewis, il diavolo Berlicche dà questo consiglio al nipote Malacoda: “Il nostro lavoro è di allontanare (chi vogliamo tentare) sia dall’eterno sia dal presente. (…). E’ molto meglio far vivere l’uomo nel futuro. Esso è sconosciuto e quindi, facendolo pensare ad esso, lo facciamo pensare a cose irreali. Insomma, il futuro è, fra tutte, la cosa meno simile all’eternità.” 


Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

CONDIVIDI

Be the first to comment on "Lo sai che il futuro è la cosa meno simile all’eternità?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*