Meditiamo su San Giuseppe …nell’anno a Lui dedicato

Rubrica a cura di Pierfrancesco Nardini

Se voi volete essere vicini a Cristo, Noi anche oggi vi ripetiamo “Ite ad Ioseph”: Andate da Giuseppe! (Gen. 41, 55)” (Pio XII, Discorso in occasione della solennità di San Giuseppe artigiano, 1 maggio 1955)

Pensiamo a un padre e ad un figlio. Che vicinanza possono avere? Non solo quella fisica degli abbracci e dei baci, della convivenza e magari del lavoro insieme. Anche quella spirituale, morale.

L’unione di San Giuseppe con Gesù è ancora di più, non è solo il rapporto padre-figlio, è anche il rapporto uomo-Dio.
Allora seguiamo il consiglio di Pio XII, “Ite ad Joseph!“: avviciniamoci a San Giuseppe e tramite lui restiamo vicino a Gesù nella nostra vita, per viverLo nella Sua gloria in Paradiso.

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

CONDIVIDI

Be the first to comment on "Meditiamo su San Giuseppe …nell’anno a Lui dedicato"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*