Mese del Preziosissimo Sangue …il Cristianesimo non è fatto per i vili (12 luglio)

ESEMPIO

A Baralastro, durante la Guerra Civile Spagnola, i comunisti avevano catturato un seminarista di 18 anni.
Vedendolo coraggioso ed imperturbabile, lo coprirono di insulti e lo percossero senza pietà, ma ciò non li soddisfece. Irritati da tanta fermezza, decisero d’ucciderlo. “Facciamolo morire come Cristo”, disse uno di loro, e lo inchiodarono su una croce fatta di tavole.
Il giovane fu forte anche sul patibolo e non emise un lamento.
Prima di spirare, dalle sue labbra uscirono solo queste parole: “Gesù, per amore tuo e per la salvezza della mia patria!“.

RIFLESSIONE

L’amore per il Preziosissimo Sangue di Cristo non è fatto per i vili, ma per coloro che vogliono il meglio per sé, costi quel che costi.
Da qui la dimensione eroica a cui apre il Cristianesimo.

Dio è Verità, Bontà e Bellezza
Il Cammino dei Tre Sentieri

 


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Share on:

1 Comment on "Mese del Preziosissimo Sangue …il Cristianesimo non è fatto per i vili (12 luglio)"

  1. Amo il Cristianesimo proprio perchè è una religione virile, coraggiosa, controcorrente.
    sia lodato Gesù Cristo

Leave a comment

Your email address will not be published.


*