La morte dei bambini: ecco cosa scrisse san Pio da Pietrelcina ad una sua figlia spirituale

Hopeful mother holds her daughters hand while she is in a coma

In una lettera a Filomena Fini, datata 25 luglio 1917, san Pio da Pietrelcina allude ad un figlio di lei, morto piccolino, e dice chiaramente che la morte dei bambini sono permesse da Dio anche per salvare anime che, se vivessero di più, correrebbero il rischio di perdersi. Ecco cosa scrisse:

“Non è necessario dirvi quanta pena mi arrecò la dipartita pel cielo di questo tenero bambino, che io amavo al pari dell’anima mia, ma mi rassegno ai voleri di Dio perché la felicità di quel bambino sarebbe stata assai contrastata se egli fosse vissuto”

(San Pio da Pietrelcina, Epistolario, III, p.810)

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Share on:

Be the first to comment on "La morte dei bambini: ecco cosa scrisse san Pio da Pietrelcina ad una sua figlia spirituale"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*