Il papà di Santa Teresina teneva sempre chiuso il negozio la Domenica… e gli affari andavano comunque a gonfie vele!

La Fiaccola

Il cammino, soprattutto se procede nell’oscurità, ha bisogno di luce. I pellegrini di un tempo utilizzavano le fiaccole. Fuor di metafora, ne Il Cammino dei Tre Sentieri le fiaccole sono alcuni aneddoti edificanti che si offrono come modelli per uscire vincitori dalle prove e dalle angustie del vivere. Attingiamo luce da esse.

Il Papà di santa Teresa del Bambino di Gesù aveva un negozio da orefice.

Il negozio era sempre chiuso nei giorni festivi.

Più di qualcuno, però, gli consigliò di tenerlo aperto ogni domenica fino a mezzogiorno o almeno per alcune ore del mattino, perché venivano gli abitanti dalle campagne a fare spese per le figlie da sposare.

Perfino il confessore gli suggerì di tenerlo aperto qualche ora per combinare ottimi affari, senza offendere il precetto.

Ma il papà di santa Teresina non ne volle sapere. Preferiva rimetterci, anziché allontanare una sola benedizione di Dio sulla famiglia.

E il Signore lo fece diventare anche ricco proprio con i guadagni del negozio.

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri 

Share on:

1 Comment on "Il papà di Santa Teresina teneva sempre chiuso il negozio la Domenica… e gli affari andavano comunque a gonfie vele!"

  1. antonio leopizzi | 15 marzo 2018 at 19:56 | Rispondi

    Anche mio padre, sempre impegnato nel suo lavoro di imprenditore che lo occupava
    per tantissime ore al giorno (fino a 20!), riposava la Domenica dedicandola solo alla famiglia, che amava tanto, e alla S.Messa. Lo ho visto rinunciare ad importanti incontri e grandi affari, perchè richiesti di domenica.
    Per noi tutti un grande insegnamento!

Leave a comment

Your email address will not be published.


*