LA BIBLIOTECA DEL PELLEGRINO – “Dalla sodomia all’omosessualità” di Rodolfo de Mattei (Altre Editrici)

 

Un antico detto monastico dice: “Una casa senza biblioteca è come una fortezza senza armeria”. Ovviamente non si tratta di avere quanti più libri possibile, bensì di possedere quelli che servono alla “buona battaglia”. Il Cammino dei Tre Sentieri afferma la necessità di unire il combattimento spirituale con il combattimento delle idee, nella convinzione che la più grande carità che possiamo offrire al nostro prossimo è annunciargli la Verità.

Rodolfo de Mattei, Dalla sodomia all’omosessualità. Storia di una “normalizzazione”, Solfanelli, Chieti 2016, pp.162, euro 13,00

Dalla Quarta di Copertina:

Il termine “omosessualità” è stato utilizzato, a partire dalla fine del XIX secolo, per “normalizzare” quelli che fino ad allora erano identificati come “atti contro natura” o, secondo la terminologia biblica, “sodomitici”.

L’excursus storico tracciato dall’autore, dimostra come questo processo di “normalizzazione”, sia il frutto di una precisa scelta ideologica e strategica attuata grazie all’impegno di intellettuali, militanti, e movimenti organizzati, al fine di trasformare in valore positivo ciò che la tradizione aveva sempre considerato come una delle più gravi violazioni della legge naturale e cristiana.

Nella seconda parte dell’opera, basandosi sugli studi scientifici più recenti, Rodolfo de Mattei smonta alcuni ricorrenti luoghi comuni riguardo la presunta “normalità” omosessuale, mettendone in evidenza la totale inconsistenza.

Per acquistare il libro direttamente dall’Editrice, clicca qui

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Share on:

Be the first to comment on "LA BIBLIOTECA DEL PELLEGRINO – “Dalla sodomia all’omosessualità” di Rodolfo de Mattei (Altre Editrici)"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*