Perché il Canto Gregoriano è la musica sacra per eccellenza?

San Pio X, nel suo motu proprio Tra le sollecitudini, parla de restauro della musica sacra. Il documento è del 22 novembre 1903. C’è un passaggio in cui si parla del canto Gregoriano.

“La musica sacra deve possedere nel grado migliore le qualità che sono proprie della liturgia, e precisamente la santità e la bontà delle forme, onde sorge spontaneo l’altro suo carattere, che è l’universalità. (…) Queste qualità si riscontrano in grado sommo nel canto gregoriano, che è per conseguenza il canto proprio della Chiesa Romana, il solo canto ch’essa ha ereditato dagli antichi padri, che ha custodito gelosamente lungo i secoli nei suoi codici liturgici, che come suo direttamente propone ai fedeli, che in alcune parti della liturgia esclusivamente prescrive.”

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Share on:

Be the first to comment on "Perché il Canto Gregoriano è la musica sacra per eccellenza?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*