Se Salvini deve ricordare ai cattolici che il lavoro vale più dei mercati…

C’è un piccolo schema di Dottrina Sociale della Chiesa su quale deve essere il vero fine dell’economia che è bene ricordare. Eccolo:

Primo: l’uomo vale più dei beni materiali

Secondo: l’uomo vale più del suo lavoro

Terzo: il lavoro vale più dei beni materiali

Quarto: Il lavoro e i beni materiali sono a servizio dell’uomo

Attenzione al terzo punto: il lavoro vale più dei beni materiali. Un principio, questo, importante e capirete subito perché.

In queste ore di dibattito sullo sforamento del rapporto deficit-pil, gli schieramenti sono chiari. Da una parte c’è chi vuole difendere un certo sistema di rigore economico con annessi e connessi (Finanza, Banche, Europa, Poteri forti, Mercati, ecc…); dall’altra chi sta cercando di difendere il lavoro. Meglio: la possibilità che ci sia lavoro per tutti e soprattutto che chi è al di sotto della soglia di povertà abbia un po’ di respiro in più.

Salvini ha detto che tra il lavoro, l’aiuto ai poveri e i mercati, lui sceglie il lavoro e l’aiuto ai poveri. Silenzio terrificante! Il cattivissimo Salvini, fascista e razzista, che dice di voler aiutare i più deboli, ma è mai possibile?!

Un altro paradosso nel paradosso.

Il primo paradosso è che per vederci difendere un po’ di “italianità” dovevamo attendere chi per anni ha militato in un movimento che voleva sfasciare l’Italia.

Il secondo paradosso è perché ci fosse un po’di aiuto per chi non ce la fa, dovevamo attenderci che lo facesse anche un “liberista” (che poi liberista non è) Salvini.

Gli ambienti cattolici ufficiali come stanno reagendo? Che dicono? Finora ci sembra che stiano zitti, forse un po’ imbarazzati.

E allora a monsignor Galantino (ormai ex-segretario della CEI) e a tutta la CEI ricordiamo il piccolo schema di cui sopra:

Primo: l’uomo vale più dei beni materiali

Secondo: l’uomo vale più del suo lavoro

Terzo: il lavoro vale più dei beni materiali

Quarto: Il lavoro e i beni materiali sono a servizio dell’uomo

Insomma, non è proprio il programma del PD… eppure con il PD si era flirtato.

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri

Share on:

1 Comment on "Se Salvini deve ricordare ai cattolici che il lavoro vale più dei mercati…"

  1. Salvini vuole la famiglia NATURALE, cioè “babbo e mamma”, ha esibito più volte il Rosario e la Bibbia, e ha detto (l’ho sentito con i miei orecchi): sono credente anche se non sono un buon cristiano perché convivo con la mia compagna…
    E io, forse l’ho già detto, considero la famiglia il pilastro della umanità.
    Forse perché ho sempre nel mio cuore il ricordo di una certa modestissima famiglia tramite la quale Dio ci ha donato la salvezza: Giuseppe, Maria e GESU’!!!!!!!

Leave a comment

Your email address will not be published.


*