LA SOSTA – Il corpo diventa hi-tech: la dissoluzione del corpo nell’era corporeista

fonte: ansa.it

Display Lcd ultraveloci direttamente sulla pelle, per seguire in qualsiasi momento la serie preferita o le ultime notizie. E ancora, tatuaggi animati che si accendono e si spengono a seconda della temperatura del corpo al posto dei termometri tradizionali. Tutto questo diventa possibile grazie ai nuovi cristalli liquidi biocompatibili, ottenuti con filamenti di Dna sintetico disciolti in acqua e dotati di proprieta’ fuori dal comune. Presentati su Nature Communications, sono stati realizzati da un gruppo internazionale a cui ha partecipato anche l’Universita’ Sapienza di Roma con il fisico Cristiano De Michele.

Nanoparticelle come nunchaku
I nuovi cristalli liquidi sono stati ottenuti disegnando delle sequenze di Dna artificiale che a temperatura ambiente si appaiano e si dispongono come barrette lungo la stessa direzione, mantenendo un certo ordine nella loro disposizione spaziale. ”Queste nanoparticelle hanno la forma di una nunchaku, l’arma tradizionale diffusa in molti paesi dell’Asia orientale e usata, ad esempio, nelle arti marziali del kung-fu e del jujitsu, ma rispetto a quest’ultima sono ben 30 milioni di volte piu’ piccole”, spiega De Michele.

Inchiostri per realizzare tatuaggi animati
I cristalli liquidi cosi’ ottenuti, oltre ad essere di dimensioni nanometriche, sono assolutamente biocompatibili e quindi hanno la capacita’ di essere metabolizzati dagli organismi viventi senza nessun effetto dannoso sulle funzioni vitali. Questa scoperta potra’ permettere in futuro la realizzazione di display Lcd ultraveloci direttamente sulla nostra pelle per via della biocompatibilita’ del Dna. Piu’ semplicemente, si potrebbero anche creare degli inchiostri liquido-cristallini con cui realizzare dei tatuaggi che si possano ‘accendere’ e ‘spegnere’ o che siano animati.

Share on:

Be the first to comment on "LA SOSTA – Il corpo diventa hi-tech: la dissoluzione del corpo nell’era corporeista"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*