Sempre a proposito dei peccati della carne… santa Faustina Kowalska come santa Giacinta di Fatima

Proprio quando Giacinta di Fatima diceva che la Madonna le aveva rivelato che i peccati che fanno andare più all’inferno sono quelli della carne, santa Faustina Kowalska scriveva questa terribile visione nel suo Diario (n.445):

E Gesù mi fece conoscere per quali peccati si sottopose alla flagellazione: sono i peccati impuri. Oh, che tremende sofferenze morali patì Gesù, quando si sottomise alla flagellazione! Improvvisamente Gesù mi disse: ‘Guarda e osserva il genere umano nella situazione attuale’. E in un attimo vidi cose tremende: i carnefici si allontanarono da Gesù, e si avvicinarono per flagellarLo altri uomini, che presero la sferza e sferzarono il Signore senza misericordia. Erano sacerdoti, religiosi e religiose ed i massimi dignitari della Chiesa, cosa che mi stupì molto; laici di diversa età e condizione; tutti scaricarono il loro veleno sull’innocente Gesù. Vedendo ciò il mio cuore precipitò in una specie di agonia. Quando lo flagellarono le anime che ho menzionato sopra, Gesù chiuse gli occhi e dal Suo Cuore uscì un gemito represso, ma tremendamente doloroso. Ed il Signore mi fece conoscere nei particolari l’enorme malvagità di quelle anime ingrate: ‘Vedi, questo è un supplizio peggiore della morte.’ 

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri

Share on:

1 Comment on "Sempre a proposito dei peccati della carne… santa Faustina Kowalska come santa Giacinta di Fatima"

  1. Questi comportamenti, sia nella Chiesa e sia nel mondo laico, rientrano ormai nella normalità.
    Quindi l’unico intervento valido sarà il SUO.

1 Trackbacks & Pingbacks

  1. Ciao mondo! – Bergoglio Eretico

Leave a comment

Your email address will not be published.


*