Guardando …un’ombra

La posizione dello sguardo, il privilegio dell’osservazione, il partire dal vedere e dal constatare è non solo la posizione più ragionevole, ma anche quella più intelligente. La parola “intelligenza” viene dal latino “intus-legit” che significa “leggere dentro”. L’intelligenza, pertanto, implica non una conoscenza superficiale ma una conoscenza dentro la realtà. Appunto: la realtà! L’intelligenza ha bisogno della realtà, non ne può fare a meno. Se la realtà non esistesse, non ci sarebbe modo di poter esercitare l’intelligenza, non ci sarebbe modo di essere intelligenti. Ed è la realtà che ci rimanda alla bellezza della Verità Cattolica … perché tutto è cattolico, perché tutto è di Dio!’

Guardando …un’ombra

Cosa è l’uomo?

Un mistero enorme, grandissimo, ma impossibile da capire all’uomo stesso.

E’ la Provvidenza che ha riservato questa impossibilità; e ne è in un certo qual modo gelosa.

Attraverso questa impossibilità, e nella consapevolezza di essa, l’uomo constata ancor di più il suo limite. E si fa giustamente “piccolo”.

Eppure c’è qualcosa che richiama all’uomo la sua grandezza.

Non ci riferiamo a ciò che in maniera scontata attesta quanto l’uomo sia grande: la sua intelligenza, la sua dimensione spirituale, artistica, affettiva o quant’altro. No, questo lo diamo ovviamente per scontato.

Ci riferiamo alla sua ombra.

Cosa c’entra l’ombra? C’entra, perché essa viene fuori quando la luce incontra la figura dell’uomo.

E’ l’esistere dinanzi alla luce che dà come esito un disegno che si staglia sulla realtà.

E’ vero: ogni oggetto, così come ogni animale, produce ombra, ma solo l’uomo ne prende consapevolezza e capisce che il suo incontro con la luce si staglia sul reale.

E se la luce non vi fosse, o se l’uomo fosse evanescente, non ci sarebbe la sua ombra, cioè non ci sarebbe il suo definirsi nella realtà delle cose.

Dio è verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Share on:

Be the first to comment on "Guardando …un’ombra"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*