LA SOSTA – Adozione a distanza per cani? A quando le liste di adozioni ai Tribunali di Minori per cuccioli orfani?

 

Ci stavamo preoccupando: finalmente sono arrivate le adozioni a distanza anche per i cani.

Nei mercati, nei vicoli, tra le piazze dei nostri Paesi, dove c’è ancora la cultura vera (non quella dei salotti televisivi, delle pagine patinate di Vanity Fair o dei congressi dei Rotary) si dice: toh, ormai ai cristiani si danno i nomi dei cani… e ai cani quelli dei cristiani.

Infatti non è raro sentire chiamare una bambina o un bambino con qualche nome che nulla a che vedere con la Bibliotheca Sanctorum; così come non è altrettanto raro sentire chiamare qualche cagnolino: Osvaldo, Pasquale, Nicola, ecc…

In questo clima di decandenza da Cavallo-Senatore di Caligola, è talmente tale l’umanizzazione dei sentimenti verso gli animali che (ce lo comunica la stampa.it) siamo arrivati all’adozione a distanza per far sì che cani randagi stiano serenamente mantenuti nei canili.

Insomma, non solo i poveri bambini dell’Africa o di qualche parte sperduta del mondo, ma anche i cagnolini del canile di periferia.

Ci chiediamo: a quando le liste di adozioni ai Tribunali di Minori per cuccioli orfani o abbandonati da insani genitori?

Anche questo è segno di un tempo in cui l’uomo che non sa più chi è.

D’altronde, se si perde Dio, si perde anche l’uomo e si scambiano gli animali per uomini… e quel che è peggio: si finisce con lo scambiare gli uomini per animali: i tanti bambini abortiti ci dicono qualcosa!

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

CONDIVIDI

Be the first to comment on "LA SOSTA – Adozione a distanza per cani? A quando le liste di adozioni ai Tribunali di Minori per cuccioli orfani?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*