I più letti del mese

Per la festa dell’Assunta… leggi questa novella

14 Agosto 2022
Le lacrime di Gianna da Dino Focenti, Novelle da raccontare in famiglia... per le feste dell'anno, Casa Mariana Editrice, Frigento (Avellino) 2016.  La preghiera è il gesto umanamente più vero, perché l’uomo è grande non quando crede di trovare in sé...

Il “pastoralismo”, ovvero il Cristianesimo a servizio degli intellettuali

19 Agosto 2022
di Corrado Gnerre Partiamo da una domanda: Il Cristianesimo è una religione dei semplici o degli intellettuali? Ovviamente la risposta è scontata: “Ti ringrazio, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e...

La Messa è il “compendio di tutto il Buono e di tutto il Bello”

22 Luglio 2022
da Il Vade mecum dei giovani salesiani, di don Giulio Barberis San Leonardo da Porto Maurizio (Il tesoro nascosto) dice che: «La Messa è il sole della cristianità, l’anima della fede, il centro della religione cattolica, dove mirano tutti i riti,...

Messa su materassino? Dobbiamo proprio meravigliarcene?

27 Luglio 2022
https://youtu.be/SIEA81Yn4Wk Dio è Verità, Bontà e Bellezza Il Cammino dei Tre Sentieri

Editoriale: Come interpretare la parabola del servitore disonesto?

31 Luglio 2022
https://youtu.be/DRu_eUrBhXo Dio è Verità, Bontà e Bellezza Il Cammino dei Tre Sentieri

Editoriale – In questi giorni è importante un po’ di ripasso sulla gravità dell’eutanasia

5 Agosto 2022
Clicca qui Dio è Verità, Bontà e Bellezza Il Cammino dei Tre Sentieri

La pericolosa tentazione scientista, secondo Clive Staples Lewis

10 Agosto 2022
Da "Le lettere di Berlicche" di C.S.Lewis Ecco il consiglio che il diavolo Berlicche dà al diavolo Malacoda a proposito di un’anima che questi stava insidiando: Se deve guazzar nella scienza, mantienilo nell’economia e nella sociologia; non permettere che s’allontani...

Un aneddoto per capire perché Dio non è ingiusto quando perdona all’ultimo momento della vita

16 Agosto 2022
Il re pagano Milinda disse ad un vecchio sacerdote cattolico che lo istruiva nella Fede: “Tu dici che l’uomo che ha compiuto tutto il male possibile per cent’anni e prima di morire chiede perdono a Dio, otterrà di rinascere in...

Guardando un ruscello

19 Luglio 2022
Rubrica a cura di Corrado Gnerre La posizione dello sguardo, il privilegio dell’osservazione, il partire dal vedere e dal constatare è non solo la posizione più ragionevole, ma anche quella più intelligente. La parola “intelligenza” viene dal latino “intus-legit” che...

“Al buio tutti i gatti sono bigi” (proverbio italiano)

24 Luglio 2022
Rubrica a cura di Corrado Gnerre Il popolo è ben altra cosa rispetto alla massa. La massa è qualcosa d’informe, che, pertanto, si lascia facilmente plasmare. Il popolo no. Esso ha una sua identità, una sua storia, delle radici. Ha...

I più recenti

Avvento




L’innocenza e l’eterna infanzia di Dio

Il 25 dicembre 1886 un giovane Paul Claudel entrò ateo nella Cattedrale di Notre-Dame de Paris per uscirne cristiano. Il racconto autobiografico che segue pone l’accento su quel sentimento dell’innocenza, dell’eterna infanzia di Dio che…

CONDIVIDI

Niente di più grande dell’Amore che si china

Quest’oggi offriamo ai lettori una riflessione di Benedetto XVI sul Natale “ Chi è pari al Signore nostro Dio che siede nell’alto e si china a guardare nei cieli e sulla terra?’ Così canta Israele…

CONDIVIDI


Il Bambino delle nevi che cambia il gelo in calore

di Corrado Gnerre Leggiamo questa poesia sul Natale che Chesterton scrisse nel 1915: Son appannati i vetri, s’ode un inno mai prima né poi ripetuto, forti le notti per più lungo buio, un buio che…

CONDIVIDI

“Perché credo in Babbo Natale”

di Corrado Gnerre Il sito adnkronos.com qualche anno fa riportò la notizia di un bambina che scrisse a Babbo Natale. Ovviamente di per sé non fu una “notizia” (quanti bambini scrivono una letterina a Babbo Natale!);…

CONDIVIDI

L’ineluttabilità del Bisogno

di Corrado Gnerre Il periodo in cui il bambino si trova nel grembo della madre è molto importante. Il temperamento si forma anche (se non soprattutto) lì. Il bimbo nel grembo risente inevitabilmente degli stati…

CONDIVIDI

Dal ventre di una Mamma, la Salvezza

di Pasqualina Nives Gnerre “Nel ventro tuo si raccese l’amore”, sono gli incantevoli versi che Dante Alighieri nel XXXIII canto del Paradiso pone sulle labbra di san Bernardo, il quale, rivolto alla Vergine, cerca di…

CONDIVIDI


Caro amico, se stai apprezzando il nostro apostolato che richiede dedizione, tempo e spese, ti chiediamo un piccolissimo sforzo, così potremo sempre più far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica!