LA SOSTA – Ma Gesù conosceva la differenza tra articoli articoli determinativi e indeterminativi? Per chi vuole il Natale multiculturale, no.

L’ansa.it, riportando l’organizzazione americana net Nanny, ci dice come festeggiare un Natale multiculturale.

Lo fa dopo averci informato che al Rockfeller Plaza (nome che è tutto un programma), dopo la rituale accensione dell’Albero di Natale, è stato acceso anche (per “pari opportunità” religiose) un grande candelabro della menorah.

L’articolo ci dona ben 7 idee.

Ovviamente è la solita “aria fritta” (meglio: “aria lessa”, perché il fritto è una cosa seria!) del politicamente corretto. Se non le si leggono non si perde nulla.

Ma, fin quando lo dice l’establishment culturale, passi… d’altronde il “mondo” fa il suo mestiere. Il problema è che a queste cose finiscono col crederci anche i cattolici, e non i cattolici che frequentano i santuari perché questi, avendo confidenza con rosari e Madonna, sono abbastanza vaccinati dalle sciocchezze, ma i cattolici “adulti” delle parrocchie e dei consigli pastorali, i catechisti (meglio: le catechiste), le suore, i preti, i vescovi… per non parlare dei teologi.

A tutti costoro verrebbe da chiedere: Ma Gesù conosceva la grammatica sì o no?

Ovviamente la risposta è scontata.

Dunque conosceva la differenza tra articoli determinativi e indeterminativi. E non a caso Egli dice di se stesso: “Io sono la Via , la Verità e la Vita” e non: “Io sono una via, una verità, una vita”.

Ora, se il Natale è la nascita di Gesù… ma a leggere questi articoli viene un serio dubbio.

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

CONDIVIDI

Be the first to comment on "LA SOSTA – Ma Gesù conosceva la differenza tra articoli articoli determinativi e indeterminativi? Per chi vuole il Natale multiculturale, no."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*