LA SOSTA – E adesso tutti dai Danesi per farsi dare lezioni di felicità!

Qui è proprio il caso di dire: o ci sei o ci fai?

L’ansa.it c’informa che sta spopolando il metodo Hygge, metodo danese per vivere con gioia.

Sta spopolando, perché non solo hanno successo i manuali che cercano di insegnarlo, ma addirittura c’è già chi lo propone alla candidatura di patrimonio immateriale dello Stato scandinavo.

Di che cosa si tratta? Cercare di apprezzare le piccole cose della vita quotidiana e familiare.

Cari pellegrini, se state stralunando vi comprendiamo benissimo, ma è così: apprezzare le piccole cose della vita quotidiana e familiare.

E ci vogliono i Danesi per dirlo? Non bastano le nonne e le vecchie zie di tutto il mondo?

Ora, con tutto il rispetto per quella bella nazione, di cui non disdegniamo i gustosissimi biscotti, questa i Danesi se la potevano proprio risparmiare.

A meno che… non ci sia qualcos’altro.

Eh già! Questo straparlare della felicità come se fosse qualcosa da imparare sui manuali o da qualche esperto è agli antipodi di ciò che afferma il Cristianesimo.

La felicità vera è data dalla sequela di Cristo.

Lui solo ha dato al dolore un senso.

Lui solo ha trasformato la morte della Croce in Vita eterna.

Che questo metodo Hygge sia un’arma di “distrazione” di massa per evitare di riscoprire la sapienza cristiana?

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

CONDIVIDI

Be the first to comment on "LA SOSTA – E adesso tutti dai Danesi per farsi dare lezioni di felicità!"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*