MESSA DEL GIORNO (con meditazione) – Domenica dopo l’Ascensione

Antifona all’Introito

(Salmo 26,7; 26,8; 26,9)

Ascolta, o Signore, la mia voce, con la quale T’invoco, alleluia. A Te parlò il mio cuore: ho cercato la Tua presenza, o Signore, e la cercherò ancora: non nascondermi il Tuo volto, alleluia, alleluia.

(Salmo 26,1)

Il Signore è mia luce e mia salvezza, di chi avrò paura? Il Signore è difesa della mia vita, di chi avrò timore?


Epistola

(1 Pietro 4,7-11)

Carissimi, siate prudenti e vegliate nelle preghiere. Soprattutto però abbiate continuamente tra voi stessi la mutua carità, perché la carità copre la moltitudine dei peccati. Praticate l’ospitalità gli uni verso gli altri, senza mormorazioni. Ciascuno, secondo il dono ricevuto, lo metta a servizio degli altri, come buoni dispensatori della multiforme grazia di Dio. Se uno parla, parli come chi espone gli oracoli di Dio; se uno esercita un ministero, lo faccia per la virtù comunicata da Dio, il quale è glorificato in tutto per Gesù Cristo nostro Signore.


Graduale 

Alleluia, alleluia.

(Salmo 46,9)

Il Signore regna sopra tutte le nazioni. Iddio siede sul suo trono santo. Alleluia.

(Giovanni 14,18)

Non vi lascerò orfani: vado, e ritorno a voi, e il vostro cuore si rallegrerà. Alleluia.


Vangelo

(Giovanni 15,26-27; 16,1-4)

In quel tempo, Gesù disse ai suoi Discepoli: Quando sarà venuto il Consolatore, che io vi manderò dal Padre, lo Spirito di verità che procede dal Padre, egli mi renderà testimonianza; e voi pure mi renderete testimonianza, perché siete stati con me fin da principio. V’ho detto questo affinché non vi scandalizziate. Vi cacceranno dalle sinagoghe, anzi è per venire l’ora in cui chi vi uccide crederà di onorare Dio. E così vi tratteranno perché non hanno conosciuto né il Padre né me. Ma questo ve l’ho detto, affinché quando avverrà vi rammentiate che ve n’ho parlato.


Meditazione

  1. Il Graduale riprende il Salmo 46 che dice che il Signore regna su tutte le nazioni.
  2. Ma poi, nel Vangelo, Gesù fa chiaramente capire agli Apostoli (e ai loro successori) che li attenderà la persecuzione, e perfino il martirio: Vi cacceranno dalle sinagoghe, anzi è per venire l’ora in cui chi vi uccide crederà di onorare Dio.
  3. Verrebbe allora da chiedersi: Ma se Dio regna su tutte le nazioni, perché permette che nelle stese nazioni su cui regna si uccidano coloro i quali seguono Gesù?
  4. La risposta sta nella parola “trono”, che è citata anch’essa nel Salmo 46, allorché si dice: Iddio siede sul suo trono santo.
  5. Qual é questo trono? E’ la Croce!
  6. Dio ha salvato attraverso la Croce, Dio regna attraverso la Croce…ed è la Croce che Dio consegna come tesoro a chi vuole essere davvero con Lui.
  7. Ma questo non per sempre. Questo solo nel Tempo. All’Eternità spetta il trionfo e la sconfitta definitiva di qualsiasi nemico della Croce.

Alla Regina dello Splendore

  1. Madre, aiutami a tesorizzare la Croce che mi viene data in dono dal tuo Divin Figlio.
  2. Fa che mai mi scandalizzi di questo “trono”.
  3. Rimanendo accanto e facendomi accompagnare da Te, so che seguirò il tuo Divin Figlio.
  4. Regina dello Splendore, guidami nel cammino della vita.

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI

Be the first to comment on "MESSA DEL GIORNO (con meditazione) – Domenica dopo l’Ascensione"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*