Nella malattia, si può sperare che Dio guarisca, ma ciò che è importante è accettare ciò che Lui vuole

Scrive san Francesco di Sales in “Filotea” (Parte III)


Desidera pure di guarire per servire Dio, ma non rifiutare di essere ammalata per obbedirgli; e preparati anche alla morte, se quella a lui piacesse, per lodarlo e gioire con Lui.

Le api nel periodo in cui fanno il miele, vivono e si nutrono con una sostanza molto amara; lo stesso avviene per noi: non potremo mai compiere atti di grande dolcezza e pazienza, fare il miele delle buone virtù, finché non saremo capaci di mangiare il pane dell’amarezza e vivere tra le sofferenze.

Il miele ricavato dai fiori di timo, piccola erba amara è, senza confronti, il migliore; lo stesso è della virtù esercitata nell’amarezza delle tribolazioni più vili, basse e abbiette.


Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

CONDIVIDI

Be the first to comment on "Nella malattia, si può sperare che Dio guarisca, ma ciò che è importante è accettare ciò che Lui vuole"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*