Venerdì delle Quattro tempora di Avvento

da: dom Prosper Guéranger, L’anno liturgico. – I. Avvento – Natale – Quaresima – Passione, trad. it. P. Graziani, Alba, 1959, p. 73-74

La Chiesa non legge nulla del Profeta Isaia in questo giorno; si accontenta di ricordare, nel Mattutino, il passo del Vangelo in cui san Luca narra il mistero della Visitazione della Santa Vergine; dopo di che si legge un frammento del commento di sant’Ambrogio su questo stesso passo. Noi riserviamo per il Proprio dei Santi che segue, le considerazioni e gli affetti che deve ispirare ai fedeli questa importante circostanza della vita della Madre di Dio.

La Stazione di oggi è nella Chiesa dei SS. Apostoli. I Papi Pelagio I e Giovanni III dedicarono questa chiesa agli Apostoli san Filippo e san Giacomo. È qui che i loro corpi, sepolti sotto l’altare, attendono la seconda Venuta di colui che li scelse come suoi cooperatori nell’opera della prima, e a fianco del quale siederanno su di un trono nell’ultimo giorno, per giudicare le dodici Tribù d’Israele (Mt 19).

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri

 


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI

Be the first to comment on "Venerdì delle Quattro tempora di Avvento"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*