SOSTA: Lo sai che Gesù ha sopportato anche la sofferenza che tu stai vivendo?

da “La divinizzazione della sofferenza” di padre Adolphe Tanquerey, Capitolo I


Parlando della Passione, San Tommaso mostra che il dolore sperimentato da Gesù è stato universale, non perché abbia sopportato tutte le sofferenze possibili, ma perché ha sopportato tutti i generi di sofferenza che noi subiamo in questa vita. Se si considerano le persone che l’hanno fatto soffrire, non esiste una categoria che non abbia contribuito alla Sua Passione: ebrei e pagani, principi e sacerdoti, ma anche semplici israeliti, tutti si sono accaniti contro di Lui; tra gli Apostoli, Giuda il traditore, Pietro il rinnegatore, e tutti, salvo Giovanni, Lo hanno abbandonato. Se poi si considerano i beni di cui è stato privato.  Egli ha sofferto nella reputazione e nell’onore a cause delle calunnie, delle ingiurie, delle bestemmie e degli scherni di cui è stato travolto; ha sofferto nei suoi Affetti, vedendosi abbandonato dagli amici più cari; nella Sua anima, triste fino all’angoscia e alla morte; nel Suo corpo spogliato delle vesti, flagellato, coronato di spine, crocifisso…


Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI

Be the first to comment on "SOSTA: Lo sai che Gesù ha sopportato anche la sofferenza che tu stai vivendo?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*