SOSTA – Come è possibile che alcuni Santi, pur essendo ignoranti, riescano a dare ottimi consigli?

Il filosofo dell’arte Jean Hani (1917-2012) ha scritto: “Come al centro del cerchio c’è quel punto unico dove sono indivise tutte le rette che da lì dipartono, così in Dio, colui che è stato giudicato degno di giungere a Lui conosce con una scienza semplice e senza concetti tutte le idee delle cose create.” 

Queste parole ben rappresentano le anime che perseguono la santità e che fanno di tutto per piacere a Dio. Esse, proprio perché conformate alla volontà di Dio, sono più vicine a Lui; ed essendo in tal modo, sono come in quel “punto”, a cui fa riferimento il filosofo Hani, dove tutta la conoscenza si riassume.

Ecco perché molte di queste anime hanno l’eubulia, cioè la capacità di consigliare, pur avendo alcune di queste anime delle scarse conoscenze sul piano della natura e della cultura del mondo.


Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri   


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI

Be the first to comment on "SOSTA – Come è possibile che alcuni Santi, pur essendo ignoranti, riescano a dare ottimi consigli?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*