SOSTA – Da cosa si vede se un uomo… è davvero un uomo?

Rubrica a cura di Corrado Gnerre


da Il segno della carne di Ermanno Landi, Firenze 1959, p.28


Forse qualche volta hai ammirato qualcuno perché veniva ritenuto un don Giovanni.

Quante donne ha avuto tra le sue braccia!

Quante belle ragazze ha fatto disperare col suo fascino, mentre lui, felice e tranquillo, passava d’avventura in avventura!

Forse molte volte hai invidiato tali uomini; ma non ti accorgi che essi hanno la grave infelicità di non sapere amare?

Quante volte si confonde l’uomo stupidamente galante e donnaiolo col cavaliere!

E invece, proprio uno dei comandamenti della cavalleria medioevale suonava così: “Esto vir. – Sii uomo“.

E sii uomo significa: fai quello che devi fare con tutto te stesso; sii uomo significa: impegnati veramente e seriamente nella vita e nell’amore.


Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI

Be the first to comment on "SOSTA – Da cosa si vede se un uomo… è davvero un uomo?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*