SOSTA – La vera soluzione? Vivere come un bambino tra le braccia della mamma!

Da Briciole di pane di Attilio Borzi


Siamo di frequente presi da turbamento, inquietudine e ansia. Avvertiamo di non essere sempre dello stesso umore. La fluttuazione è una delle nostre connotazioni. Oggi, poi, la nostra convivenza in una società troppo spesso segnata da sconvolgimenti, terrorismo, violenze a tutti i livelli, immoralità e amoralità, è maggiormente turbata. Quale comportamento dobbiamo avere, per non essere travoltie sballotati da questi mali, come un guscio di noce dai flutti di un mare in tempesta? Dobbiamo abbandonarci nelle braccia della divina volontà, come il bambino nelle braccia della madre. Un abbandono di fede, non di fatalismo; un abbandono filiale, non da schiavo; un abbandono di sicurezza, non di pessimismo. Se giungeremo, per mezzo di costante ripetizione di questi atti, ad abbandonarci stabilmente nelle braccia di Dio, vivremo in pace e diventeremo apostoli tra i fratelli, insegnando loro la strada per arrivare alla conquista della stessa mèta, il cui conseguimento sarà più sicuro  agevole in compagnia della Madonna.


Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI

Be the first to comment on "SOSTA – La vera soluzione? Vivere come un bambino tra le braccia della mamma!"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*