SOSTA – L’unica cosa necessaria? Porre tutta la propria fiducia in Dio e riposare nelle piaghe di Cristo!

Dall’Imitazione di Cristo, Capitolo Primo

Volgiti al Signore con tutto il cuore, distaccandoti da questo misero mondo, e l’anima tua troverà pace. (…). Quando avrai Cristo con te, sarai ricco. Egli ti basta. Sarà Lui a provvederti di tutto e ad amministrare fedelmente per tutte le cose. Così, non avrai bisogno di fare affidamento sugli uomini. (…). Non si deve riporre molta fiducia nell’uomo, per sua natura fragile e mortale, anche se ci è utile e caro, e non è neppure il caso di rattistarsi molto, se talora ci avversa e contraddica. (…). Poni tutta quanta la tua fiducia in Dio, e sia Lui il tuo timore ed il tuo amore. Risponderà Lui per te, e nel modo migliore opererà per il bene. (…): Se non riesci a salire alle altezze della contemplazione dei misteri celesti, riposati nella Passione di Cristo e prendi lieta dimora nelle sue sante ferite. Se, infatti, con animo devoto ti rifugerai nelle ferite e nelle preziose piaghe di Gesù, sentirai grande conforto nella tribolazione e non ti curerai molto del disprezzo degli uomini;  sopporterai, anzi, con facilità le parole malefiche dei denigratori. (…). In grazia di che cosa potrà essere coronata un giorno la tua pazienza, se non avrai avuta alcuna occasione per esercitarla? (…). Soffri con Cristo e per Cristo, se vuoi regnare con Cristo.

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri 


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI

Be the first to comment on "SOSTA – L’unica cosa necessaria? Porre tutta la propria fiducia in Dio e riposare nelle piaghe di Cristo!"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*