MESE DEL ROSARIO: Il Rosario si può “spezzare”

Il Rosario si può spezzare, anche per poterne recitare il più possibile.

Scrive san Luigi Grignon de Montfort: “Vi consiglio di dividere il vostro Rosario in tre corone in tre differenti momenti della giornata; è meglio separarlo così che dirlo tutto in una volta. Se non trovate abbastanza tempo per dirne una terza parte tutta di seguito, ditene una decina qui e una decina là; potrete così fare in modo di aver detto il vostro Rosario tutto intero prima di mettervi a letto, malgrado tutte le vostre occupazioni e i vostri affari.”

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI

Be the first to comment on "MESE DEL ROSARIO: Il Rosario si può “spezzare”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*