Quale “Sahara” deve far più paura?

Il famoso cardinale Alfredo Ottaviani (1890-1979) scrive: “L’atomica crea un deserto meno atroce di quello che la dottrina imperante d’una società senza Dio ha creato: c’è un Sahara dello spirito, oltre che un Sahara materiale.” (Il baluardo, Ares, 1961).

Queste parole sono autenticamente cattoliche, perché richiamano quella che deve essere la preoccupazione fondamentale della Chiesa, ovvero la salvezza delle anime.

Non c’è deserto più deserto (ci permettano questo gioco di parole) di quello dello spirito.

Gesù dice chiaramente che non bisogna temere coloro che possono uccidere il corpo, quanto chi ha la possibilità di uccidere l’anima (Matteo 10).

E ciò non perché il corpo non sia importante. Tutt’altro. Esso è parte integrante della persona umana. Piuttosto perché non c’è bene più grande del possesso del Bene, cioè del possesso di Dio.

Quale deserto temiamo di più?

Dal tipo di risposta dipende la nostra Fede.


Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

CONDIVIDI

Be the first to comment on "Quale “Sahara” deve far più paura?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*