Pietralia Soprana

Rubrica a cura di Corrado Gnerre


Viaggiando ci si incanta per ciò che incontra il nostro sguardo. Meraviglie succedono a meraviglie. E nella loro diversità, s’incontra l’unità del Bello che dimostra come tutto abbia bisogno di ricondursi all’unica Presenza. Quella stessa che ha fatto sì che esistesse tutto e che vuole che questo tutto possa essere orientato a Lui. Osservando, contemplando, e soprattutto incantandosi dinanzi alla Bellezza della natura o di ciò che l’uomo ha costruito, si capisce quanto sia giusto capirne il significato per poi lodare e ringraziare.


Petralia Soprana (Palermo)

La vita dell’uomo è sostanza, così come l’uomo stesso è sostanza. E’ infatti nelle scelte che si compiono che l’uomo costruisce il proprio destino.

Tutto il resto è contorno. Tutto il resto è rifinitura.

Eppure -si sa- l’uomo esiste, e tutto il creato con lui, per dare gloria a Dio.

In un certo qual modo tutto è contorno nei confronti di Dio.

Tutto deve servire per costituire la grande opera d’arte del reale.

La natura-natura è certamente per l’uomo, ma l’uomo è per la natura di Dio.

Il borgo di di Petralia Soprana s’intravede sullo sfondo di una natura rigogliosa, dove alcuni fiori sgargianti occupano l’attenzione della scena.

L’occhio cade sulla loro bellezza e sul verde che arricchisce ancora di più il loro intenso colore.

Dietro c’è la costruzione dell’uomo.

Una costruzione sapiente, frutto di un’epoca in cui anche il costruire rispondeva ad un Fine che si riconosceva, si apprezzava e si rispettava.

Quel borgo, che discretamente s’intravede, arricchisce la bellezza, è a servizio di quella bellezza, la contorna, la rifinisce e non contrasta con essa.

Così come deve essere la vita di ognuno: santificazione per glorificare Dio …per contornare la Sua infinita Bellezza.


Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

CONDIVIDI

Be the first to comment on "Pietralia Soprana"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*