Con pochi argomenti san Luigi Grignon de Monfort dimostra come il Rosario sia superiore ai Salmi

San Luigi Grignon de Monfort nel suo Il segreto ammirabile del Santo Rosario, precisamente al capitolo 22, dimostra con tre argomenti la superiorità del Rosario sui Salmi.

Primo argomento: Il Salterio angelico (Rosario) ha un frutto più nobile, il Verbo Incarnato, mentre il Salterio di Davide non fa che predirlo.

Secondo argomento: Come la verità sorpassa la figura e il corpo l’ombra, così il Salterio della Santa Vergine sorpassa il Salterio di Davide che non è stato che l’ombra e la figura.

Terzo argomento: nel Salterio della Vergine, a differenza di quello Davide, c’è esplicitamente la Trinità: il Pater e il Gloria.

Inoltre il Montfort, nel capitolo 77 dello stesso libro, afferma che solo il demonio può cercare di convincere che esistano preghiere più sublimi del Pater e dell’Ave Maria, preghiere per l’appunto utilizzate nel Rosario. Ecco le sue parole: “E’ una strana illusione del demonio credere che esistano orazioni più sublimi del Pater e dell’Ave, facendo così abbandonare queste divine orazioni che sono il sostegno, la forza e la custodia dell’anima.”

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

CONDIVIDI

1 Comment on "Con pochi argomenti san Luigi Grignon de Monfort dimostra come il Rosario sia superiore ai Salmi"

  1. Carla D'Agostino Ungaretti | 20 giugno 2021 at 9:49 | Rispondi

    Tanto ero già convinta di questa verità, che io continuamente recito tra me e me PATER, AVE E GLORIA, a cui aggiungo sempre il REQUIEM per mio marito che mi ha lasciato un anno e mezzo fa. Prego mentre mi occupo della casa, mentre cammino in strada,pregavo mentre guidavo la macchina. Ma devo aggiungere che sono anche un’appassionata lettrice dei Salmi, perché hanno una carica di poesia che non manca mai di commuovermi.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*